13 Aprile 2021

Lame diverse per seghe circolari diverse

By admin

Ci sono diversi tipi di lame utilizzate nelle seghe circolari, ma principalmente le lame delle seghe circolari a quattro ruote motrici che sono le più versatili. Possono produrre diverse varietà di tagli di metallo, plastica, cemento e legno. Ma perché questo tipo di sega circolare sia veramente efficiente per il tuo progetto, devi selezionare la lama giusta per il lavoro. Questo è il motivo per cui è importante leggere il manuale e guardare alcuni video prima di iniziare a usare la sega circolare. Ma prima di questo, diamo un’occhiata ai quattro principali tipi di lame:

Wood Shapers è la varietà più comune di taglialegna. Queste lame di sega circolare tagliano sia legni duri che morbidi. È usato principalmente per tagliare tronchi, tronchi d’albero e piccoli alberi. Con l’aiuto del recinto di questa sega, è possibile modellare il legno in diverse forme come quadrati, rettangoli e ovali.

Le fresatrici sono fondamentalmente una variante dei sagomatori. L’unica differenza è la dentatura della macchina. Questa variante è comunemente usata per produrre tagli più lisci su materiali più duri. È usata per tagliare metallo e plastica anche con l’aiuto di un gas. Il gas aiuta a spingere le lame della sega circolare più velocemente, producendo così meno tagli ma più duri e ruvidi. Quando si decide quale variante di lama usare, pensare a ciò per cui la si userà – non comprare la variante più economica perché la qualità diminuirà rapidamente.
Infatti spesso sostanzialmente molte persone si limitano ad acquistare dei modelli economici di lame ad esempio, ma non sanno che hanno una durata sostanzialmente più corta di molte altre lame e tendono a perdere il filo. Se volete ottenere davvero il massimo dalla vostra sega circolare occorre sempre cercare il meglio e magari anche andare a cercare le recensioni dei vari modelli che si possono trovare anche online. Infatti grazie alle recensioni è possibile effettivamente farsi un’idea precisa della qualità di una sega circolare e capire come utilizzarla al meglio e quale modello andare a scegliere per investire al meglio il budget in nostra disposizione.

Se non sapete proprio da dove cominciare per poter fare questo acquisto vi consiglio sostanzialmente di cercare anche maggiori informazioni sul sito che vi lasceremo linkato in fondo a questo articolo, dove troverete svariati consigli utili.

Per approfondire l’argomento consigliamo di visionare l’articolo seguente sul sito: Guida alle seghe circolari per migliori materiali: cosa valutare e dettagli marchi